Paesaggio e civiltà rupestre

Paesaggio e civiltà rupestre

Domenica, 18 Maggio, 2014 - da 09:00 a 13:30
73045 Leverano Lecce, Italy
Leverano pagghiara

Cicloescursione organizzata e curata dall’Associazione Culturale Circolo Tandem.
Raduno in Piazza Roma a Leverano, ore 9,00
Percorso pianeggiante di 25 km

 

Il percorso si snoda nell’agro di Leverano, attraverso "boschi di ulivi" dove s’incontrano tracce di civiltà rupestre la cui presenza, a volte discreta, a volte più imponente, è testimonianza di un modo di vivere del passato, patrimonio di inestimabile valore.

L'itinerario avrà delle tappe nei luoghi più rappresentativi del paesaggio e della ruralità, dove pagliare e masserie rappresentano elementi nevralgici del territorio.

Le masserie, in particolare, sono la testimonianza della presenza di piccoli proprietari terrieri che organizzavano le attività agricole tipiche, la pastorizia e la coltivazione dei cereali, utilizzando la manodopera dei paesi vicini.

Essendo, infatti, luogo di dimora solo del proprietario terriero o del massaro e della sua famiglia, gli ambienti della masseria sono quelli necessari alle esigenze di un unico nucleo familiare.

L’edificio delle masserie di questo territorio, e del territorio salentino in generale, si presenta esternamente come una fortezza, protetta da alti muri e da torri di avvistamento su cui spesso trovano spazio decorazioni e abbellimenti lapidei.

Nella descrizione di questi elementi peculiari dell'agro saremo coadiuvati da un agronomo e da un ingegnere.
 

Affitto biciclette in loco previa prenotazione
info 3938158598

Leverano e il suo agro

Leverano Masseria Torre dei Dannati

Leverano sorge sulla fertile pianura dell'entroterra ionico-salentino, domina la piana digradante verso il mar Ionio, dal quale dista circa 10 km.

La cittadina nasce come accampamento di profughi provenienti dai casali, Sant'Angelo e Torricella, distrutti da Totila, re dei Goti, nel 540 d.C.

La brochure del Maggio Salentino