Cripta dei Santi Stefani

Cripta dei Santi Stefani

  • SS. Stefani
  • Cripta SS Stefani
  • Cripta SS Stefani interno

La Cripta dei Santi Stefani, così chiamata perché vi è una triplice raffigurazione di Santo Stefano, si trova nell’area del Parco del Guerriero, alla periferia di Vaste.

Si tratta di una cripta basiliana risalente all'XI secolo, ricavata interamente nel tufo, che presenta una facciata principale con tre ingressi ad arco, e una facciata laterale destra sulla quale si apre un quarto ingresso e alcune finestrelle.

L'interno è a tre navate absidate separate da quattro pilastri quadrangolari.

Le pareti laterali sono scandite da nicchie regolari a profilo curvo.

I resti del naòs e del bema, ovvero i resti del muro che separava i fedeli dal clero e dai ministranti, fa presupporre che nella cripta si officiava in rito greco.

Di grande interesse artistico è il ciclo degli affreschi che possono essere divisi in tre cicli pittorici: il primo è databile tra l'XI e il XIII secolo, il secondo al XIV secolo e il terzo tra il XIV e il XVI secolo.

Fonte it.wikipedia.org/wiki/Vaste

Cripta SS Stefani Poggiardo Lecce 40.058961,18.396911

Si terranno qui

25 Maggio, 2014 - 09:00

Visita alle Grotte Micello, Meraviglie, Tana, Panoramica e San Silvestro
Scarica la App del Maggio Salentino
Scarica la App del Maggio Salentino per Android
Scarica la app del Maggio Salentino per iOS
La brochure del Maggio Salentino