Parabita

Parabita

  • Parabita castello
  • Parabita grotta
  • Parabita Madonna della Coltura

Centro dell'entroterra salentino, Parabita nacque nel IX secolo in seguito alla distruzione dell'antico insediamento messapico di Bavota.

Il territorio parabitano è stato abitato sin dall'antichità: la presenza dell'uomo in quest'area risale infatti a 80.000 anni prima di Cristo. I rinvenimenti effettuati nel corso del Novecento, come scheletri e le due statuine (Veneri di Parabita) in osso di bue o cavallo raffiguranti donne in gravidanza, sono riconducibili all'uomo di Neanderthal e a quello di Cro-Magnon.

Il castello di Parabita risale al XIV secolo e si deve agli Angioini che lo edificarono per potenziare il sistema difensivo della città. L'attuale fisionomia presenta una pianta quadrangolare caratterizzata da una imponente mole centrale decorata con motivi rinascimentali.

La Grotta delle Veneri è una cavità naturale di origine carsica che prende il nome da due statuine femminili di epoca paleolitica, le Veneri, qui ritrovate nel 1965. Si tratta di statuine scolpite in osso di cavallo raffiguranti donne in stato di gravidanza e risalenti ad un periodo compreso tra 12.000 e 14.000 anni fa.

Heffort Sport Village è un luogo moderno ed accogliente che comprende sia spazi per la ristorazione, sia strutture per la cura del corpo, sia spazi per l'attività fisica e per l'intrattenimento.

Fonti
it.wikipedia.org/wiki/Parabita  
www.heffort.com/sportspace

Parabita Lecce, Italy

Si terranno qui

17 Maggio, 2014 - da 15:00 a 20:00

“A mmenzu 'a chiazza e a mmenzu ffore” e Ri...giochiamo insieme

18 Maggio, 2014 - da 16:00 a 21:00

“A mmenzu 'a chiazza e a mmenzu ffore” e Ri...giochiamo insieme
Scarica la App del Maggio Salentino
Scarica la App del Maggio Salentino per Android
Scarica la app del Maggio Salentino per iOS
La brochure del Maggio Salentino